La nostra Missione

La vocazione dei laici è un dono che fa partecipare al carisma scalabriniano, per vivere con creatività il servizio ai migranti in comunione con la Chiesa locale e in collaborazione con la Congregazione MSCS. Molte sono le sfide, le incertezze e le cose da fare, ma vi è la grande sicurezza che uno solo è il gregge e Uno solo è il Pastore (Cfr.Gv 10, 16).

 Dal pensiero di G. B. Scalabrini risulta fondamentale il contributo che i laici possono dare alla vita politica, testimoniando una visione cristiana della vita e della società. In particolare l’opera dei laici nella mobilità umana costituisce un campo privilegiato d’incontro e di testimonianza di Cristo. I movimenti dei popoli, da sempre, concorrono alla realizzazione del progetto di Dio per l’umanità; annunciano il Vangelo e sono strumento di crescita dell’unità di tutte le genti in Dio.

 I Laici LMS vivono e coltivano la propria fede nel quotidiano, dedicandosi secondo il proprio lavoro e le proprie possibilità al servizio dei migranti. L’azione pastorale dei Laici LMS è direttamente legata all’opera missionaria delle Suore MSCS, a seconda delle differenti realtà in cui essi sono inseriti. Si tratta di un dono di partecipazione al carisma scalabriniano da vivere con creatività, a servizio dei migranti, in comunione con la Chiesa Locale e in collaborazione con la Congregazione MSCS.